Punition Break – tutti i dettagli del nuovo album

Punition Babek

“Come To Die” è il nuovo album dei toscani thrashers Punition Babek. Uscirà via MASD Records e sarà disponibile su tutti i canali digitali mondiali a partire dal 14 Maggio 2018.

L’album è stato registrato al FLAT Recording Studio (Florence,IT) da Toku Katayama, mixato e masterizzato al Jack Lewis Studio (Florence,IT) da Luciano Zella.
L’artwork e il layout dell’intero disco è stato curato e realizzato da Chiara Rovesti e all’interno dell’ultima traccia “Rovine” sono presenti due special guest d’eccezione: Luca Guiotto and Claudio Pino (Loud’n Proud-Radio Diffusione Pistoia)

“Come To Die” sarà presentato ufficialmente nella serata di Release Party Sabato 19 Maggio 2018 al CIRCUS CLUB di Scandicci (FI)

Punition Babek - Come To Die

I Punition Babek si formano a fine 2008, dall’incontro fra i chitarristi Fabio Docci e Marco Gianfriddo e il batterista Roberto Chimentelli. La band completa la line-up dopo circa un anno, con l’inserimento del cantante Giovanni Inox Casulli e il bassista Alessandro Fantini. La formazione quindi vede, tra gli altri, membri provenienti da bands underground dell’area fiorentina degli anni Novanta/Duemila intenzionati a ritornare alle loro origini musicali dopo vari progetti musicali anche in altri generi.
La band ha inciso il primo Demo nel Febbraio del 2011 e ha proseguito nella composizione di brani originali.
Nel mese di Settembre 2011 il chitarrista Fabio Docci lascia la band e al suo posto entra Baron Roccio (già nei Sofisticator).
Dall’estate 2011 la band ha avuto una intensa attività live. Successivamente, nel periodo Dicembre 2012-Gennaio 2013, i Punition Babek entrano a registrare il primo album intitolato “The Prisoner Within”, presentato in edizione limitata a Marzo 2013.
Nel mese di Aprile 2013 il chitarrista Baron Roccio esce dalla band. Il suo posto viene preso nel Luglio 2013 dall’attuale chitarrista Antonio “Master” Mastrosimone.
Dopo l’uscita di “The Prisoner Within” i Punition Babek si sono esibiti in molte date in giro per l’Italia, partecipando a molti festival, spesso dividendo il palco con gruppi storici del metal italiano (Sabotage, Tossic, Dark Lunacy tra gli altri).
Nel 2017 la band inizia a lavorare sulla produzione del secondo album che uscirà nel 2018.

Line up:
Giovanni “Inox” Casulli: voce
Marco “Frozen” Gianfriddo: chitarra
Antonio “Master” Mastrosimone: chitarra
Alessandro “Alex” Fantini: basso
Roberto “Bob” Chimentelli: batteria

Tracklist:
01. Enslaver
02. Darkness In Hell
03. A Power To Believe In
04. Come To Die
05. Demons
06. Into Reality
07. Money War

fonte: comunicato stampa