AA.VV. – I Fiori Del Male Vol. II

Forest

Full Length
N/A
Il Male Production

Seconda edizione per ‘I Fiori Del Male Compilation’, raccolta di brani provenienti direttamente dall’underground italiano. Come oramai usanza vuole, il trend da perseguire in questi casi è quello di far partecipare quante più band possibile al progetto, fregandosene in toto degli aspetti qualitativi o di qualsiasi criterio basato su meritocrazia. Fatto sta che anche questo secondo volume, che si becca il solito plauso per lo spazio e la visibilità che concede attraverso i media, risulta essere un minestrone di band più o meno valide, contenente i nomi dei soliti noti della scena extreme e qualche piccola variante sul tema. Gran parte delle quindici proposte musicali ruotano attorno all’emisfero black metal, mentre per il resto si spazia (poco) dal death al thrash metal. Pochi i nomi di riferimento e tra questi: Cold Void, Amphitrium, Legion Of Darkness, Malnàtt, Lifend e Dysthymia. Tutti autori di prove apprezzabili o, come nel caso delle prime due compagini, addirittura sorprendenti…
Per il resto, e siamo alle solite: band di contorno ed ampiamente al disotto della sufficienza completano il minutaggio totale di un’altra compilation underground come tante altre, senz’altro da lodare per impegno e dedizione profusi ma, ancora lontana dagli standard qualitativi che queste operazioni devono reclamare.

Tracklist:

1. La Guera D’Incion (Malnatt)
2. Hate Campaign (Tod)
3. The Big Black Hand (Conspectu Mortis)
4. A Universal Negativity (Thodde)
5. The Ancient River (Legion Of Darkness)
6. Crysalids (Amphitrium)
7. Obscure Alcoholic Wound (Cold Void)
8. Il Ritorno Di Una Civiltà Arcaica (Hesperia)
9. Lost In The Unreal World (Mors Tua)
10. Kiss Of The Shadows ( Dream Steel)
11. Your Zero Madness (Cold Corrosion)
12. Ode On Melancholy (Dysthymia)
13. Death For Sale (Rainoise)
14. Silence (No Eyes To Cry)
15. Innescars (Lifend)


Potrebbero interessarti anche...