Aleph – In Tenebra

Forest

Full Length
Death/Techno Thrash metal
Fuel Records/Self

Gli Aleph non esplodono all’improvviso, dalla loro hanno un paio di ottimi demo ed una serie sterminata di concerti in giro per la penisola. Quello che stupisce, però, è il tasso qualitativo del loro disco di debutto, quell’ “In Tenebra” che si fa fregio del candido abbraccio dell’ottima Fuel Records. A cavallo tra progressive death e techno thrash vecchio stampo, gli Aleph confezionano un dischetto davvero entusiasmante, giocato in prima analisi sulla tecnica incredibile della band e poi sulla capacità intrinseca dei nostri di costruire brani complessi, snervanti ed originali. Uno stile che strizza l’occhio ai Sadist più “sinfonici” ed ai mostri Atheist, senza per questo puntare su una propria personalità ben evidente e certamente lodevole, davvero inarrestabile sugli episodi più cupi ed introspettivi del lotto. Dopo una dura gavetta fatta di studio, dedizione e mille cambi di line up gli Aleph possono finalmente presentare al grande pubblico il proprio operato, ben consci di quanto questo possa, alla lunga, raccogliere tutti i meriti che gli vanno attribuiti.

Tracklist:

01. The Fallen
02. Unfaithful
03. Depths
04. Mother Of All Nightmares
05. In Tenebra
06. The Fallen (Native Lyrics)
07. Acid Tears


Contatti e Social Media per Aleph


Potrebbero interessarti anche...