Cruentator – Ain’t War Hell

Forest
2018
CD
Thrash Metal
Xtreem Music

Thrash/death alla vecchia maniera, oltranzista e guerrafondaio, per nulla incline a modernismi, stacchi melodici (orrore!) o altre amenità.

Ma che vi viene in mente? I Cruentator fanno dell’adesione ai cliché più “beceri” e guerreschi del genere un punto d’orgoglio e lo portano avanti con una coerenza stilistica che sconfina nel monolitico. D’altronde, i 3 quinti del combo vengono dal mondo del brutal gore (ex -Bowel Stew), per cui siamo già di fronte ad un ammorbidimento non da poco!

Ovviamente se siete ancora qui , non vi interessa un fico la varietà delle canzoni, esperimenti progressivi o altro, e quindi di “Ain’t War Hell”  sarete pienamente soddisfatti!

Abbiamo qui 8 tracce per poco più di 32 minuti, media 4 minuti a traccia, tutte all’insegna di ritmiche forsennate e riffing abrasivi, di quelli che spaccano orecchie e ossa ma lo fanno con perizia e tecnica, supportati da una voce il cui possessore fa i gargarismi con l’acido tutte le mattine. Aggiungete un immaginario tematico che fa riferimento alla guerra con tanto di incursioni infernali e un logo giustamente intricato e “incomprensibile” e non potrete che amare questo combo, se pasteggiate a Demolition Hammer, Death Angel e Morbid Saint. Cattiveria ed effetto nostalgia…

E gli altri? Girate pure al largo e tanti saluti.

 

Tracklist:

01. Merciless Extermination
02. Tyrants of the Wasteland
03. Barbaric Violence
04. Evil is Prowling Around
05. The Nightstalker
06. Marching Into a Minefield
07. The Shining Hate
08. Cluster Terror


Potrebbero interessarti anche...