Delirium X Tremens – Troi

Forest
2016
Full Lenght
Dolomitic Death Metal
Punishment 18

Nonostante che la distanza temporale tra il qui presente “Troi” e il precedente “Belo Dunum” sia di ben 5 anni, il nuovo disco dei bellunesi Delirium X Tremens potrebbe tranquillamente essere considerato la sua seconda parte, tale è la stretta vicinanza tematica e stilistica tra i due dischi.
Troi significa “sentiero” in dialetto bellunese ed è lo stesso sentiero intrapreso da loro anni fa, lo stesso sentiero che, assieme a tanti altri, gli Alpini e i soldati coinvolti nei due conflitti mondiali hanno percorso, tra sudore e sofferenza. Un nuovo capitolo per il canto d’amore che il quartetto innalza per le sue terre, per la memoria degli eventi che tanto hanno segnato queste terre.
‘Troi’ è un concept album che trova il fulcro nella reincarnazione dello spirito di un vecchio alpino in un gufo, che guiderà un giovane ragazzo attraverso i sentieri delle montagne alla vecchia casa del defunto in cui è custodito un vecchio album di fotografie. Racconti di leggende e di uomini si intrecciano, evocando scenari malinconici e colmi di sofferenza.
Sulla base estrema del death metal, l’evocativa voce di Ciardo ne narra le vicende, i riff pesantissimi e le accelerazioni brucianti della sezione ritmica si arricchiscono degli spunti degli strumenti della tradizione popolare. I canti tradizionali alpini (con un vero coro alpino) si intrecciano a parti narrative in italiano, con un risultato che definire evocativo è un eufemismo.
Nel novero dei brani di altissimo livello, ‘Spettri Nella Steppa’, grazie al cantato interamente in italiano, si innalza sopra gli altri, assieme alla stupenda cover di ‘Song To Hall Up High’ dei Bathory, perfettamente in sintonia con il mood generale del disco, pur provenendo da tutt’altra zona geografica.
Lasciati alle spalle i “trucchetti” scenici, i Delirium X Tremens si ergono in tutta la loro statura a colonna del death metal italiano, aggettivo che non potrebbe essere portato con maggiore orgoglio.

Tracklist:

01. Ancient Wings
02. Col Di Lana, Mount Of Blood
03. The Dead Of Stone
04. The Voice Of The Holy River
05. Owl
06. Spettri Nella Steppa
07. Song To Hall Up High (Bathory Cover)
08. When The Mountain Call The Storm
09. The Picture


Contatti e Social Media per Delirium X Tremens


Potrebbero interessarti anche...