Entropy Coding – Tales Of The Moon

Forest
2017
cd
Simphonic Power Meta

Si scrive Entropy Coding, si legge Susanna Coltrè: compositrice, tastierista e pianista con la voglia di mostrare al mondo cosa sa fare…
Con che risultati? Andiamo a vedere.
Anzitutto la band, o meglio il project, dato che i musicisti coinvolti arrivano tutti da altre realtà , in particolare da Embrace of Disharmony e Noumeno, con le quali Susanna ha avuto modo di collaborare. Per dovere di cronaca e completezza, la lista comprende Emiliano Cantiano (batteria), Leonardo Barcaroli (basso), Melania Petrillo e Giovanni Saulini (voci) più una nutrita serie di chitarristi:Filippo Rosati, Fabrizio Proietti, Cristiano Neila, Vlad Voicu, Davide Catania, Danilo Carrabino.
Poi, il genere: power metal sinfonico e progressivo con tante tastiere (come era giusto aspettarsi).
Tra Nightwish e Leaves Eyes, con lo sguardo fisso alla scena nordeuropea, gli Entropy Coding tentano di ritagliarsi un angolino con questo “Tales Of The Moon”, in uscita per Agoge Records.
Il disco è di certo foriero di qualità intrinseche, a partire da un songwriting tutt’altro che originale ma solido e ben fatto. Susanna sa scrivere canzoni e, cosa parimenti importante, ha saputo affidarle a musicisti forse non famosi ma molto capaci.
Ecco prendere vita questi otto quadri operistici e potenti assieme, permeati da un mood malinconico che, come in un quadro neoromantico, ne costituisce un aspetto tutt’altro che marginale.
Cavalcate power come “Neon In The Dark” convivono con il romanticismo di “Luna”, cantata interamente in italiano e le svisate progressive di “Knight Prisoner”, tanto per citare tre esempi significativi dell’opera di Susanna.
Come già detto, il disco non si apprezza per l’originalità ma per la qualità, per cui se vi piace il genere, è un disco da considerare.

Tracklist:

01.Once Upon a Time
02.Neon in the Dark
03.Feel the Air
04.Luna
05.Eclipse
06.Running Before the Dawn
07.Knight Prisoner
08.The Wolf’s Trap
09.Shining Through Our Light


Potrebbero interessarti anche...