Esgaroth – My Revolution

Forest
2003
Demo cd
Hard Rock
Autoprodotto

Sanguigno e immediato ma, non per questo, privo d’idee. Questa demo degli Esgaroth pesca a piene mani dall’hard rock anni ’70 (come nella bella "Falling Star"), passando per quella miscela fra i Pearl Jam più acidi e certe incursioni stoner ("My Revolution"), alla pesante e metallica "She Moves", fino al blues/rock degna da serata fra birra ed AC/DC di "Nice Feeling". Capirete, insomma, che è un prodotto di difficile catalogazione, penalizzato da una produzione certamente non altezza delle tante idee esplicitate da Ivan Perugini, voce, chitarra e basso di questa band. Sicuramente da lodare la prestazione vocale dello stesso Ivan, capace con una certa nonchalance di barcamenarsi tra tonalità e timbriche diverse, dotato di una voce calda che ricorda i vari Jim Morrison ed Eddie Vedder. Colpisce la presenza di una song quale "The Throne", dotata di un bel riff di matrice crossover, quasi a porre l’accento sulla pluralità d’interessi e la vastità degli interessi musicali del buon Ivan. Se, da un lato, questo è certamente un pregio, bisogna lo stesso porre l’accento quanto quest’eterogeneità leda la buona fruibilità e scorrevolezza del prodotto, teso com’è a costituire delle micro storie a se stanti. Comunque il tenore generale è veramente buono, la band sembra vitale ed attiva, e certamente le idee non mancano. In bocca al lupo!

Tracklist:

01. Falling Star
02. My Revolution
03. Nausea
04. She Moves
05. Fish
06. Nice Feeling
07. The Throne
08. Paura (Fiamma Aperta)
09. Lullaby


Contatti e Social Media per Esgaroth


Potrebbero interessarti anche...