Hinthruna – Black Woods of Oblivion

Forest
2003
Demo cd
Black Metal
Autoprodotto

I toscani Hinthruna (dall’etrusco "hintu"=inferno e "thruna"=destino) sono un gruppo di giovanissimi ragazzi legati dalla passione per il black metal e la musica estrema, alla loro prima prova discografica. Ciò che ci propongono in questo demo "Black Woods of Oblivion" è giustappunto, un black non prettamente puritano ma influenzato anche da altre correnti, death e thrash metal in primis. Niente estremismi svedesi quindi caratterizzano questo cd, bensì lo si potrebbe definire come un black piuttosto cadenzato e di stampo norvegese, in cui si inseriscono elementi di death e thrash e al quale si alternano growl, clean e screaming vocals. Sul piano delle idee ci potremmo anche essere, il problema consta però nel fatto che, ahimè forse perché alle prime esperienze, il songwriting e gli arrangiamenti mostrano ancora quegli spiccati sensi di immaturità "musicale" che rendono i pezzi piuttosto acerbi senza una particolare morsa che possa catturare l’attenzione dell’ascoltatore nonché una performance, per quanto riguarda l’uso delle clean vocals, da rivedere nettamente. Ad ogni modo spero che con il passare del tempo ed il maturare delle esperienze, questo giovane combo italico possa migliorarsi e curare le lacune che ora presentano. Inoltre da segnalare la squisita grafica del cd in questione nonché una buona produzione, cosa abbastanza rara da rilevare in un gruppo alle "prime armi". In bocca al lupo giovanotti e alla prossima puntata.

Tracklist:

01. Dispersio Daemonum
02. WBeholder 1984
03. ToTheatre of Greed
04. ... And The Black River Flows
05. Morrigan's Prophecy
06. Hinthruna


Contatti e Social Media per Hinthruna


Potrebbero interessarti anche...