Ilios – Demo 2015

Forest
2015
Demo cd
Speed Metal
Autoprodotto

Il demo in tre tracce proposto dai romani Ilios è un composto eterogeneo, presentato come un mix di sonorità dal thrash al nu-metal passando per il prog e il death. Di questo eccesso di varietà non soffre troppo e il gruppo riesce a creare ed esprimere un messaggio musicale interessante.

La band nasce sulle ceneri degli Hilikus. Alla voce Marco Patarca, già in forze ai Bloody Massacre, recensiti proprio da me su queste pagine più di un decennio fa. Non se ne avrà a male il resto della band se sottolineerò in particolare l’evoluzione del singer romano che nel suo curriculum annoverava già un ottimo growl e in questa band si esprime (anche) con un cantato clean veramente notevole. La resa complessiva di questo demo ricorda molto il thrash anni ’90 e ha in sé le stesse contaminazioni che avrebbero condotto alla nascita del nu-metal. Gli Ilios recuperano un momento dell’evoluzione dei generi (in maniera più o meno volontaria) e lo cristallizzano in tre composizioni che hanno tre caratteristiche comuni che fanno da filo conduttore a questo demo: un sound ruvido e sgraziato, in parte cercato e in parte esaltato dalla qualità non proprio ottimale della registrazione, un cantato molto variegato dall’aggressivo al declamato e degli assolo taglienti ma espressivi.

Nel complesso questo demo mette in luce le buone qualità di scrittura di questa band e in particolare la capacità di giocare con la melodia con registri differenti dall’estremo all’orecchiabile come sono capaci di fare le grandi band. Agli Ilios non resta altro che portare a maturazione questa capacità, ripulire il sound e rendere più personale il proprio messaggio, in modo da trasformare questo mix unico in un marchio di fabbrica immediatamente riconoscibile.

Tracklist:

01. Madness
02. Last Ride
03. Call from the grave


Contatti e Social Media per Ilios


Potrebbero interessarti anche...