No Man Eyes – Cosmogony

Forest
2016
Full Lenght
Heavy/Power/Prog Metal
Diamonds Prod.

Dopo il debutto “Hollow Man” del 2013 edito dalla danese Mighty Music, i No Man Eyes ritornano sul mercato con il nuovo lavoro “Cosmogony” questa volta pubblicato per l’italiana Diamonds Prod. Rispetto al precedente album, che presentava un heavy metal melodico piacevole ma fin troppo derivativo, con “Cosmogony” i nostri decidono di essere più cattivi, di pigiare sull’acceleratore e spostare il loro orizzonte musicale verso sonorità più estreme. Attenzione, non parliamo di una virata brusca verso il thrash o il death metal: qui è sempre la melodia a farla da padrona ma è innegabile che determinate soluzioni ritmiche richiamano alla mente il melodic death metal soprattutto nell’utilizzo di blast beat per la batteria così come il riffing che spesso ricorre agli stoppati tipicamente thrash metal.
Le nuove influenze, insieme a qualche venatura prog, si innestano su una solida base power metal, creando una bella amalgama sonora e un songwriting ispirato. Tra i brani migliori spiccano “Dreamland”, con la sua ritmica in levare tipicamente swedish, “Bound to Doom” e “Blossom of Creation” caratterizzate da una alternaza di ritmiche power metal e cattivissimi cambi di tempo così come la più teatrale “The Death you Need”. Ottima la prestazione del singer Fabio Carmotti bravo nell’alternare timbriche graffianti ad altre più melodiche supportando egregiamente i cambi di tempo di ogni brano.
In definitiva “Cosmogony” è un buon album, il tentativo ben riuscito di intraprendere nuove direzioni musicali e di staccarsi da determinati canoni che avevano limitato il precedente debutto. Il percorso è ormai stato tracciato e vedremo se nel prosssimo lavoro i No Man Eyes decideranno di spingersi ancora più avanti.

Tracklist:

01. Lord
02. Dreamsland
03. Huracan
04. Bound to Doom
05. Spiders
06. Blossoms of Creation
07. All the Fears
08. How Come
09. The Death You Need
10. Cosmogony
11. Children of War


Contatti e Social Media per No Man Eyes


Potrebbero interessarti anche...