Urban Steam – Under Concrete

Forest
2018
CD
Alternative Progressive Rock
Red Cat Records

Cresciuti nell’underground romano, gli Urban Steam sono un quartetto di musicisti non proprio di primo pelo, anche se lontani dai “riflettori”, di strada ne hanno macinata tanta.

Paolo Delle Donne (voce) Diego Bertocci (batteria), Federico Raimondi (chitarre) e Fabrizio Sclano (basso) dopo sette anni a suonare insieme e a incrociare influenze, ispirazioni, generi, sfornano il loro debutto.

Sofisticato, urbano, sussurrato, come la musica dei locali degli anni ‘30, “Under Concrete” gioca nel mescolare tanto blues e soul, rock progressivo inglese e cantautorato americano… quanto possa funzionare un mix di Rush, Extreme, Toto, Porcupine Tree e Bruce Springsteen, solo per prendere alcuni dei nomi da loro indicati lo si vede nelle otto tracce del loro disco.

La perizia tecnica non è da mettere in discussione, chitarra, basso e batteria lavorano davvero bene insieme, sia nei frangenti più energici che in quelli più rilassati e soffusi.

Devo onestamente dire di non aver apprezzato in ugual maniera tutto quello che i nostri hanno scritto e suonato; ad esempio, la souleggiante “Soul”, davvero carica di pathos, non mi ha però convinto a livello di linee melodiche, così come, per gusto totalmente personale, non gradisco le voci dalla tonalità acuta e molto vicina al progressivo italiano degli anni ‘70. In tal senso, “Cross The Line” che tanto si avvicina ai Porcupine Tree, la trovo molto bella a livello strumentale, ma la prova di Paolo mi sembra in alcuni frangenti un po’ troppo sopra le righe.

Detto questo, sono del tutto onesto nel dirvi che il disco trasuda tutto il lavoro, l’impegno e la passione che i quattro musicisti hanno per la musica; se questa non è proprio “my cup of tea”, non vuol dire che il te sia cattivo.

Se vi piace un certo tipo di progressive, ascoltatelo, ma con attenzione.

Tracklist:

01.Storm
02.They Live
03.Soul
04.Under Concrete
05.Cross The Line
06.City Lights
07.Wake Up
08.Years


Potrebbero interessarti anche...