Windseeker – By The Seeds Of The Same God

Forest
2004
Promo cd
Thrash Metal
Autoprodotto

I romani Windseeker nascono nel novembre del 1998. Dell’originaria formazione ritroviamo solamente voce e chitarra. Non solo mutamenti all’interno della line-up, ma con il passare del tempo, subiscono anche cambiamenti a livello stilistico: dall’originario classic power metal iniziale si spostano verso un power-thrash sound per poi finalmente svilupparsi in un thrash metal ricco di sfumature prog e death. Questo "By The Seeds Of The Same God" rappresenta un vero e proprio gioiellino per gli amanti del genere: chiara si evince l’influenza Nevermore su tutte (per mia grande felicità), ma anche rimandi a grupponi del calibro di Death e Iced Earth per le insenature più heavy. Insomma i presupposti per un lavoro piuttosto degno di nota ci sono tutti e tali premesse non rischiano di deludermi, anzi: in tutti e quattro i brani che compongono questo dischetto si avverte una certa maturità raggiunta dalla band romana sia in fase di songwriting che in fase esecutiva. Inoltre ogni canzone è particolareggiata e ben arrangiata, quasi come se fosse studiata a tavolino. Piccole carenze per quanto riguarda la registrazione, un po’ cupa che penalizza il dignitoso lavoro eseguito dalla sessione ritmica, e dal singer, Mauro Gelsomini, che ogni tanto sembra lasciarsi sfuggire di mano la situazione (acuti in primis). Tuttavia, ciò non mi preclude dal riconoscere che questo demo sia un lavoro veramente valido ed articolato, energico e maturo. Non mi resta quindi, che fare un grosso in bocca al lupo alla giovane band capitolina.

Tracklist:

01. Wrapped In Plastic
02. I'm The Cybored
03. Deconstructure
04. Smuffering


Contatti e Social Media per Windseeker


Potrebbero interessarti anche...