Nexus – The Taint

Forest
2017
CD
Gothic Rock
Agoge Records

I Nexus si formano nel 2009 per volere del cantante,chitarrista e compositore Vlad Voicu e del bassista Tony Di Marzio, i quali hanno ben presto completato la line-up con il tastierista Lorenzo “Il Diverso” Mastracci.

… ok, ma nessuna traccia di batterista? No, perché il progetto Nexus si avvale di una preponderante dose di elettronica e di una drum machine per quanto riguarda il lavoro in studio.

Metal alternativo, gothic rock e, appunto, musica elettronica sono gli ingredienti dei Nexus, che arrivano al debut ufficiale dopo un EP, “Death Of Art, autoprodotto e scarrozzato in giro con l’aiuto di diversi live-drummers

“The Taint”esce a settembre del 2017 e il nuovo disco segue fedelmente la descrizione della promo, con al sola differenza che l’elettronica è più orientata al pop degli anni ‘80 che all’industrial.

Un ideale mix di Depeche Mode e Him, con una robusta dose di chitarroni ma sempre molto melodica e, da dire, piuttosto omogenea; nessuna caduta di tono ma nemmeno nessun picco o una hit memorabile. Nella media dignitosa della proposta, manca il guizzo di creatività che fa ricordare un pezzo e te lo pianta in testa; la cosa più vicina è probabilmente “ Scrying Mirror”, ben riuscita.

Un disco per amanti del genere che potrebbe essere più interessante sentire dal vivo, con la presenza di Diego Aureli (chitarra) e Daniele Di Gasbarro (batterista), reclutati per “pompare” a dovere le esibizioni live.

Tracklist:

01.Solitude
02.Cancer
03.Funeral Pyre
04.Crimson Wine
05.Stillborn
06.N.B.N
07.Scrying Mirror
08.Close Your Eyes
09.To Silence Your Demons


Contatti e Social Media per Nexus


Potrebbero interessarti anche...